Un momento della conferenza stampa. Da sx Camilli, Cecchini, Crispo, Ruggiano e Frellicca